domenica 27 aprile 2014

Crostatine alla frutta



Quando ancora non ero una provetta pasticcera, per le occasioni speciali a casa, la domenica mattina era usanza comprare le paste: tra connoli, bignè e mille foglie una cosa che sicuramente non poteva mancare erano le crostatine alla frutta. Oggi si torna indietro nel tempo, con un' unica differenza: le crostatine le faccio io! 
L'occasione speciale da festeggiare? Il quarto mese di vita del blog!
E chi lo avrebbe detto :)
Baci,
Caru.



Ingredienti (dosi per 12 crostatine e 24 mini crostatine)

Per la pasta frolla 
180 gr di zucchero di canna
60 gr di zucchero semolato

180 gr di burro 
1 uovo
1 cucchiaio di latte 
360 gr di farina 00
un pizzico di sale
Estratto di vaniglia
Per la crema
2 tuorli
2 cucchiai di zucchero
1 cucchiaio di farina 00
1 cucchiaio di fecola di patate
400 ml di latte 
Estratto di vaniglia
250 ml di panna 
2 cucchiai di zucchero a velo vanigliato
Per la guarnizione
125 gr di more
200 gr di fragole


Preparazione

Per la frolla: in una planetaria ho mescolato gli zuccheri, aggiunto il burro ammorbidito e li ho lavorati insieme. Quando il composto ha assunto le sembianze di una pomata ho unito l'uovo, il sale, l'essenza alla vaniglia e il latte.
Sul piano di lavoro ho setacciato la farina e formato una fontana. Ho versato al centro il composto di burro-zucchero-uovo e iniziato ad impastare con le mani. Formato un panetto e avvolto con la pellicola trasparente l'ho lasciato riposare in frigorifero per una notte
Ho ammorbidito la pasta lavorandola con le mani, una volta pronta l'ho stesa con un mattarello e con un coppa pasta ho ritagliato dei cerchi. Ho imburrato una teglia da 12 cupcakes e una da 24 mini cupcakes. Ho disposto bene la frolla negli stampi ed ho tagliato i bordi. Con una forchettina ho bucato la base e i bordi delle crostatine. Ho cotto in forno preriscaldato a 180° per 15 minuti.
Ho lasciato raffreddare le crostatine su una graticola. 
Per la crema: ho riscaldato il latte con l'estratto di vaniglia. In una ciotola ho montato i tuorli con lo zucchero e aggiunto la farina e la fecola setacciate. Ho incorporato poco alla volta il latte, quando è diventato bello liquido e senza grumi ho trasferito il composto in una pentola e cotto a fuoco moderato, continuando a mescolare in senso orario, fino a quando la crema non si è addensata. L'ho fatta raffreddare. Nel frattempo a parte ho montato la panna con 2 cucchiaini di zucchero a velo vanigliato. Ho unito la panna alla crema e ho lasciato raffreddare bene in frigorifero per circa 30/40 minuti. 


Con l'aiuto di un sac à poche ho riempito le basi di frolla con la crema alla vaniglia. 

Ho decorato con fragole e more (precedentemente lavate e tagliate) e con una spolverata di zucchero a velo.








Con questa ricetta partecipo al contest "Un anno di colazioni: le Crostate" di Letizia in Cucina in collaborazione con FIMOra;



6 commenti:

  1. Beh, buon complemese... e ti auguro vada alla stragrande! :)
    Rubo una minicrostatina! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! speriamo :)
      baci baci,
      Monica

      Elimina
  2. Ciao Monica sono proprio contenta di essermi unita ai tuoi follower!
    Io mi chiamo Patrizia e la mia metà del blog è mia sorella Monica
    Ti verrò a trovare sicuramente intanto adesso mi prendo una crostatina..ops ho sbagliato a scrivere la ricetta volevo dire!
    Un abbraccio
    Patrizia di Cucina con Dede

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Patrizia, è sempre un piacere conoscere nuove persone, tanto meglio se sono brave come voi: ho curiosato un pò nel vostro blog ed ho trovato tante ricettine carine che sicuramente reinterpreterò :)
      baci baci
      Monica

      Elimina
  3. Ma quanto sono belle! Io adoro le crostatine di frutta! Grazie mille!

    RispondiElimina

Post più popolari