martedì 8 marzo 2016

Eclair crema al mascarpone, cioccolato e mandorle


Oggi sono tornata a casa e ho ballato
Ho ballato come non facevo da anni
Ho ballato senza guardare lo specchio o contare il tempo
Ho ballato fino a perdere il fiato ma senza mai fermarmi
Ho alternato movimenti lenti a musica più veloce, sentendo il sangue viaggiare lungo il mio corpo
Ho ballato con gioia
Ho ballato senza prendermi sul serio
Ho ballato fino a ridere a crepapelle
Poi improvvisamente la musica si è spenta
Ed è in quel preciso istante che anche se affannata mi sono sentita pienamente libera.

Questo è l’augurio che faccio a tutte le donne in questo giorno speciale: quello di potersi sentire libere.  Libere di poter parlare e scrivere, libere di ridere a voce alta, libere dai pregiudizi e dagli stereotipi, libere di non sentirsi in colpa per i propri successi, libere di viaggiare ed imparare, libere di poter dire no, libere di alzarsi dopo una caduta, libere di correre, libere di creare.
 Baci, Caru.

Ricetta Eclair tratta e modificata da 'Piccola guida per grandi cuochi' di Donna Hay

Ingredienti
Per gli eclair
125 ml d'acqua
50gr di burro
75 gr di farina
3 uova
Per la crema 
3 uova
3 cucchiai di zucchero semolato
500 gr di mascarpone
Per la copertura
150 gr di cioccolato fondente
1 cucchiaio di olio vegetale
Granella di mandorle

Preparazione
Per gli eclair: in una pentola scaldate l'acqua e il burro su fuoco alto finché non bolle. Unite la farina setacciata sbattendo con un cucchiaio di legno facendo attenzione a non creare grumi. cuocete, mescolando su fuoco basso fino a quando non si stacca dalla pentola. Togliete dal fuoco e mescolando energeticamente aggiungete le uova una alla volta. Trasferite il composto in una sac a poche con bocchetta liscia da 1 cm. Formate delle strisce  di 7 cm circa su una placca da forno rivestita di carta forno. Preriscaldate il forno a 180 ° C e infornate per 20/25 minuti. Quando saranno gonfi e dorati fateli raffreddare su una griglia. 
Per la crema: dividete i tuorli dagli albumi. Montate i tuorli con lo zucchero, quando il composto diventerà bianco e spumoso unite il mascarpone (se necessario ammorbiditelo prima in un altra ciotola). Montate gli albumi con un pizzico di sale e incorporate anche questi alla crema. Lasciate raffreddare in frigorifero. Quando sarà fredda trasferitela in una sac a poche con bocchetta lavorata da 1 cm. 
Per la copertura: fate sciogliere a bagno maria il cioccolato con l'olio, tagliate gli eclair orizzontalmente e intingete la superficie nel cioccolato fuso e spolverizzate  con la granella di mandorle, lasciate raffreddare. 
Componete gli eclair, farcendo la base con la crema e coprendo con la superficie al cioccolato. 



8 commenti:

  1. che golosità questi èclair.... mi è venuta un'acquolina...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. te ne offrirei uno molto volentieri :D

      Elimina
  2. C'è che balla e chi da giorni non riesce quasi neanche a sorridere...questa è la vita di noi donne!!! Complimenti per la ricetta davvero invitante

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione Mila, ma sono anche convinta che uno dei nostri tanti punti di forza è quello si riuscire ad alzarsi dopo ogni caduta, con la fiducia che il sorriso piano piano ritornerà
      un bacio

      Elimina
  3. Pensa che ero passata una settimana fa e vedevo tutto nelle ormai mitiche "50 sfumature di grigio" ed oggi ripasso perchè ho voglia di ballare...Grazie per la positività!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono molto contenta :D
      un abbraccio
      Monica

      Elimina
  4. Sono super questi eclair, con quella cremina al mascarpone poi, io ballo spesso Con le cuffie e canticchiare pure, eh eh eh.

    RispondiElimina

Post più popolari